Fare volontariato con gli elefanti può cambiare la tua vita e quella degli animali.

Gli elefanti sono animali spettacolari ma purtroppo sono vittime del bracconaggio e del maltratto umano.

Ci sono diverse organizzazioni che si prendono cura della loro salvaguardia e riabilitazione, in modo che possano essere reintrodotti nel loro habitat naturale.

Sfortunatamente gli elefanti che arrivano nei centri di riabilitazione (chiamati anche santuari) hanno subito lesioni a causa di un lavoro forzato, stress o altri problemi causati dall’uomo.

Se sei interessato a collaborare con progetti internazionali che salvaguardano gli elefanti, in questo post ti elenchiamo 8 paesi dove puoi fare volontariato con elefanti.

Dove fare volontariato con gli elefanti

La maggior parte dei programmi di volontariato con elefanti si trovano in Asia e in Africa.

Thailandia

È uno dei paesi più famosi per realizzare questo tipo di volontariato all’estero.

La maggior parte dei programmi si trovano nel nord della Thailandia, vicino a Chiang Mai.

Tra i più famosi si trova Elephant Nature Park.

Cambogia

Dopo la Thailandia, una delle destinazioni più frequentate dai backpackers di tutto il mondo (e dove è possibile fare volontariato con elefanti ) è la Cambogia.

Forse, il santuario per elefanti più famoso è Mondulkiri, nel nord-est della Cambogia.

Sri Lanka

Lo Sri Lanka è un altro paese dove puoi trovare programmi di volontariato con elefanti.

In questa destinazione ci sono diverse organizzazioni come Elephant and Wildlife Conservation di Pod Volunteer.

India

Un altro paese in Asia in cui gli elefanti sono molto presenti ma purtroppo maltrattati è l’India.

Infatti, molti elefanti vengono addestrati e usati per svolgere lavori pesanti o attività con turisti.

In questo paese trovi Wildlife SOS, un’organizzazione senza fini di lucro che ha l’obiettivo principale di salvaguardare e riabilitare la fauna selvatica in via di estinzione e preservare il patrimonio naturale dell’India.

Sudafrica

Lasciamo il Sud-est asiatico per andare in Africa, dove ci sono altre organizzazioni che offrono programmi di volontariato con elefanti. Questa volta africani, che sono più grandi di quelli asiatici.

Qui trovi Wildlife Act, un’organizzazione fondata nel 2008 che lavora con animali in Sud Africa e offre anche programmi di volontariato.

Zimbabwe

Situato nell’Africa meridionale, lo Zimbabwe è famoso per i suoi grandi parchi, riserve naturali e safari.

In questa zona dell’Africa gli elefanti, così come i rinoceronti, sono in pericolo di estinzione. Esistono per cui diversi programmi che lavorano per la salvaguardia di questi animali.

Attraverso The Great Project puoi fare un volontariato con elefanti e altri animali.

Kenia

La terra del Masai Mara è un’altra bella destinazione per fare volontariato con elefanti.

Generalmente, si svolgono nel Tsavo National Park, una delle più grandi riserve di caccia del mondo, dove ci sono quasi 15.000 elefanti.

Zambia

Infine, tra i migliori paesi per svolgere volontariato con elefanti all’estero, c’è lo Zambia, la “Regina dell’Africa”.

Ti segnaliamo Game Rangers International, una ONG fondata nel 2008. Questa organizzazione lavora a stretto contatto con il Dipartimento dei parchi Nazionali e della Fauna Selvatica (DNPW) per preservare la natura.

Conclusione sul volontariato con elefanti

Fare volontariato con gli elefanti può aiutare a preservare questa specie animale.

Se decidi di farlo, informati bene sull’organizzazione con cui hai deciso di svolgere il volontariato.

Sfortunatamente ci sono alcune organizzazioni che non trattano adeguatamente gli elefanti e che vogliono solo guadagnare soldi.

Cerca su internet e leggi i commenti di altri volontari. Leggi anche i commenti sui portali web come Tripadvisor, dove di solito puoi farti un’idea dell’organizzazione.

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato e soprattutto motivato a fare volontario con elefanti in Africa o in Asia.