La protagonista di oggi è Elizabeth Sunday, creatrice del blog toohappytobehomesick.com. Anni fa, lasciò il posto fisso come insegnante per partire per un anno sabbatico. Da allora ha vissuto in molti paesi, ha fatto volontariato, è diventata guida turistica in Oman, ha aperto un blog e ha iniziato diverse collaborazioni.

In questa intervista, Elizabeth ti racconta com’è cambiata la sua vita viaggiando e meditando.

Guarda la video-intervista di Elizabeth Sunday!

Se vuoi ascoltare l’intervista ad Elizabeth mentre vai al lavoro, cammini o fai la spesa, scarica l’audio mp3 QUI.

Indice

1:19 – Cosa metti dentro il trolley?

3:54 – Quando hai deciso di dare una svolta alla tua vita, come hanno reagito le persone intorno a te?

5:54 – Ripercorriamo il tuo CV da viaggiatrice.

15:50 – Come fai a superare la solitudine?

16:53 – I più bei libri che hai letto?

19:03 – Quali sono secondo te i vantaggi di viaggiare da soli?

19:47 – Qualche raccomandazione alle ragazze che vogliono viaggiare da sole?

20:49 – Non ti sei mai sentita in pericolo?

21:42 – Non hai paura che ti derubino?

23:58 – Come ti ha aiutato la meditazione nel cambiamento che hai vissuto?

25:38 – Riesci a vivere grazie alla meditazione?

26:44 – Progetti futuri.

28:48 – Il Paese dove ti sei sentita come a casa?

29:24 – Che travel blogger segui?

30:13 – Se ti rimanesse un anno di vita, che viaggio faresti?

31:35 – Ultima raccomandazione che vorresti dare a quelle persone che vorrebbero cambiare la loro vita ma non se la sentono.

I migliori momenti dell’intervista

4:33 – Spesso ci sono persone che partono perché hanno dei problemi con loro stessi e pensano che andando via li risolvano. Non è vero. Anzi le cose sono amplificate.

9:50 – Consiglio a chi vuole partire e fare un’esperienza di volontariato, di lasciare tutti i socials a casa e riprenderli quando si finisce. Altrimenti non è life changing…è half changing.

11:40 – Gli attacchi di panico…se tu ti sai ascoltare, ti danno delle importanti informazioni su di te e sulla tua vita.

14:20 – È diventato un blog ispirazionale per chi voleva cambiare vita, per chi aveva il posto fisso e non riusciva a lasciarlo, etc.

19:26 – Il bello di viaggiare da solo è che segui te stesso. Non è una questione egoistica. Il viaggio da solo ti cambia. Ma per cambiare devi essere solo.

Risorse nominate


Cosa ne pensi della storia di Elizabeth?

Se questa video-intervista ti ha motivata e ispirata, aiutaci a diffondere i nostri progetti condividendo questo post. Grazie mille! 🙂

PS. Segui altri bloggers e vorresti conoscerli meglio? Scrivimi e dimmi chi sono. Farò di tutto per intervistarli per te!

Per intraprendere il sogno di vivere viaggiando, ho creato Libertà per Viaggiare, un progetto attraverso il quale voglio mostrarti come guadagnare con un blog da qualsiasi parte del mondo.