Tromsø è considerata la capitale del Circolo Polare Artico. D’inverno, l’aurora boreale copre la maggior parte del cielo di questa città e regala a turisti di tutto il mondo un’emozione unica.
In questa guida ti spiego come organizzarti per vedere l’aurora boreale e cosa fare nella capitale della Lapponia norvegese.

1. Come organizzare il tuo viaggio a Tromsø, prima della partenza

Volo

La maggior parte dei voli sono gestiti dalla compagnia di bandiera, norwegian.com e fanno scalo a Oslo.

Io ho scelto di fare uno scalo di 10 ore per approfittare e vedere anche la capitale norvegese. Questa opzione è molto fattibile considerando che le valigie vanno direttamente a Tromsø e che l’aeroporto di Gardermoen è facilmente raggiungibile con il treno. In particolare ce ne sono due:

NSB (treno regionale. In 20 minuti sei in centro ed il tragitto – solo andata – costa circa 10€)

Flytoget (è considerato il treno ad alta velocità ma arriva in centro solo 5` prima di quello regionale e costa il doppio. Quasi 20€ a tragitto). Opzione che ho scartato subito per il cattivo rapporto qualità- prezzo.

Cosa fare a Tromsø: vedere l’Aurora Boreale

Aeroporto di Tromsø

È piccolissimo ed è impossibile perdersi. Anzi, il ritiro dei bagagli avviene fuori della zona di sorveglianza, vicino ad un bar.

Trasporto

Abbiamo deciso di noleggiare una macchina e ammetto che è stata la scelta migliore: ci ha permesso di risparmiare parecchi soldi e ci ha dato moltissima libertà.

Le condizioni delle strade sono buone ma bisogna comunque guidare con molta cautela e buon senso. Noi abbiamo noleggiato una macchina di piccole dimensioni (Toyota Yaris) e abbiamo potuto girare tranquillamente.

Le macchine hanno delle buone ruote da neve e la nostra aveva anche una sesta marcia che facilitava la discesa su strade ghiacciate.

Ore di luce

A febbraio il sole rimaneva sempre basso e all’una di pomeriggio stava già tramontando. Alle 4, era già notte.

Detto questo, il mio consiglio è quello di svegliarti presto alla mattina per apprezzare il paesaggio innevato che è spettacolare.

Temperature 

Anche se Tromsø è a di sopra del 69 parallelo, le temperature non sono poi così estreme. In città, durante il giorno c’erano -7°C e di notte -10°C.

Segnalo però che, usciti dalla città e addentrati nella natura, le temperature scendono fino a -24°C.

Per sopravvivere a queste condizioni polari, mi sono equipaggiata con il thermos e la borsa dell’acqua calda!

Come vestirsi

Se sei freddolosa come me, vestiti a cipolla.

Io andavo in giro con 2 paia di calze da sci, due paia di guanti, calze a maglia e due maglioncini da neve.

Anche se ero ben coperta, ogni 2-3 ore avevo il bisogno di entrare in un posto caldo per sentire nuovamente le dita dei piedi.

Alloggio

La cosa migliore che ho fatto è stata quella di prenotare un appartamento con cucina su Airbnb. Ho scelto questa opzione non solo perché era la più economica ma anche perché ci ha permesso di cucinare in casa e quindi risparmiare.

*Per avere uno sconto di 25€ con Airbnb sulla tua prima prenotazione, clicca qui.

Prezzi

La moneta locale è la corona norvegese e se hai una carta di credito puoi anche fare a meno di cambiare i soldi.

Preparati perché la Norvegia è carissima e non sto esagerando.

Visto che lo sapevo prima di partire, nella valigia grande ho imbarcato 2 pacchi di pasta, conserva, pane e altro cibo!

Questo ci ha permesso di ridurre le spese e di stare dentro il budget giornaliero che ci eravamo prefissati perché i prezzi dei ristoranti all’ora di cena aumentano anche del 40% rispetto al pranzo.

Listino prezzi (febbraio 2018):

  • Panino: 7-10€
  • Piatto principale 15-20€ (a pranzo)
  • Bottiglia di vino Valpolicella: 54 €
  • Café: 2-4€
  • Noleggio auto 3 giorni: 90€

2. Cosa vedere a Tromsø

Cattedrale del Circolo Polare Artico

Si trova sull’altra del centro e si raggiunge attraversando il lungo ponte che collega le due sponde della città.

L’entrata costa 15€ e sinceramente non ne vale la pena.

Da fuori è suggestiva e meravigliosa e si può tranquillamente vedere l’interno attraverso le pareti di vetro.Cosa fare a Tromsø: vedere l’Aurora Boreale

Polaria

Questo è l’acquario più a nord del mondo ed mi ha affascinato per la sua architettura.

Biblioteca Pubblica

La sua forma di parabole iperboliche conferisce a questo edificio un aspetto moderno e curioso.

Cosa_fare_Tromso_Aurora_boreale

Museo Polare

E’ uno dei musei più interessanti della città.

Da fuori sembra piccolino ma per vederlo tutto ci vuole almeno mezz’ora.

All’interno hanno ricostruito la storia delle spedizioni dell’articolo e la vita estrema dei nomadi che vivevano a queste altitudini.

Il porto

Dal porto si può apprezzare in lontananza la Cattedrale nordica e le alte montagne innevate.

Cosa fare a Tromsø: vedere l’Aurora Boreale

Cosa fare a Tromsø: vedere l’Aurora Boreale

 

Storgata

È la via principale di Tromsø e a me è piaciuta particolarmente per le sue facciate colorate.

Cosa fare a Tromsø: vedere l’Aurora Boreale

3. Cacciare l’Aurora Boreale

Prima di partire avevo letto moltissimo!

Alcuni consigliano di vedere l’Aurora Boreale prenotando un tour, per avere maggiori opportunità.

Confesso che anche noi avevamo pensato di affidarci ad un tour per essere sicuri di ammirarla ma poi siamo andati all’ufficio informazioni e ci hanno consigliato di “cacciarla” da soli, con la macchina.

 Ammetto che siamo stati molto fortunati perché l’abbiamo vista per 3 sere consecutive e questo ci ha permesso di risparmiare ben 100€ a testa.

Le escursioni dell’aurora boreale, così come le altre attività che offre la città, sono carissime. Ecco perché, se noleggi una macchina, risparmi moltissimo.

Di sera, verso le 9, prendevamo la macchina e attraversavamo le montagne, allontanandoci dalla contaminazione luminosa.

L’Aurora Boreale appariva e spariva ogni 5 minuti, cambiava forma, d’intensità di colore per cui dovevamo essere attenti e muoverci molto spesso.

Cosa_fare_Tromso_Aurora_boreale

4. Cosa vedere nei dintorni

Il secondo giorno, abbiamo approfittato della macchina per vedere i dintorni ed è stata l’esperienza più bella di questo viaggio.

Abbiamo attraversato fiordi, paesi abbandonati e ricoperti di neve, gallerie sotterrane, stalattiti…

Lascio a te giudicare dalle foto. 🙂

Cosa fare a Tromsø: vedere l’Aurora Boreale

Cosa fare a Tromsø: vedere l’Aurora Boreale

Cosa_fare_Tromso_Aurora_boreale

Cosa fare a Tromsø: vedere l’Aurora Boreale


Ti è stata d’aiuto questa guida? Hai già visto l’Aurora Boreale?

Sono curiosa di saperlo. Ti aspetto nei commenti. 🙂

Per intraprendere il sogno di vivere viaggiando, ho creato Libertà per Viaggiare, un progetto attraverso il quale voglio mostrarti come ottenere nuove opportunità e dei guadagni extra con il tuo blog.