I ragazzi che vi presento oggi, li ho conosciuti quando vivevo in Germania. Mi ricordo ancora il giorno in cui mi dissero che stavano lavorando ad un progetto solidale e che si sarebbero presi un anno sabbatico per viaggiare in Sud America.

Puoi immaginarti la mia reazione: “Davvero? Ma è meraviglioso!! Un anno? Sud America? Un progetto solidale?”

Dall’allora è passato più di un anno e tuttora stanno vivendo il loro sogno: viaggiare e scoprire l’America latina per diffondere JAMUY.

I protagonisti di questa splendida avventura sono Paola e Thomas che, insieme a Marion, hanno fondato JAMUY. Come ti spiegherà Thomas nella video-intervista (min. 4:39), Jamuy è una piattaforma on-line nella quale è possibile condividere attività con uno scopo sociale e di volontariato e nella quale, le persone possono incontrarsi e divertirsi aiutando gli altri.

In questa video-intervista parleremo di:

  1. viaggiare in Sud America
  2. la creazione e la diffusione di un progetto solidale
  3. come viaggiare e lavorare in coppia
  4. consigli per viaggiare in America latina

Guarda la video-intervista dei ragazzi di Jamuy!

P.S. l’intervista è in inglese…anzi, è poliglotta! Parliamo in inglese (loro meglio di me!) e in italiano. Se qualcosa non è chiaro, scrivimi o lascia un commento e ti aiuterò a capire tutto!

Se vuoi ascoltare l’intervista di Paola e Thomas mentre vai al lavoro, cammini o fai la spesa, scaricati l’audio mp3 QUI.

Indice

2:07 – Perché avete deciso di prendervi un anno sabbatico? Avevate un lavoro fisso in Germania, per cui cosa vi ha spinto a fare questo passo?

4:03 – Potete spiegare di cosa tratta il vostro progetto? In cosa consiste Jamuy, come funziona, quante persone ci lavorano?

8:22 – Poiché è una piattaforma aperta a tutti, come si aggiungono/pubblicano le attività su Jamuy?

9:02 – Le attività che pubblicate sono gratuite o bisogna pagare?

10: 20 – Lavorate a questo progetto gratuitamente e siete in Sud America per un anno. Come vi mantenete?

11:45 –  Come riuscite a conciliare il lavoro e il viaggio? Com’è la vostra giornata tipo?

12:47 – Qual’è il vostro percorso in America Latina? Da dove siete partiti e quali sono i prossimi paesi in cui andrete?

13:20 – Qual’è il Paese che vi è piaciuto di più fino ad ora?

14:05È sicuro viaggiare in Sud America?

15:13 – È facile entrare in contatto con le persone del posto? Vi hanno aiutato quando ne avete bisogno?

16:17 – Per gli italiani che magari non parlano spagnolo, sarebbe un problema per loro interagire con le persone del posto?

17:34 – Cosa avete provato il giorno in cui avete preso il volo per il Sud America, sapendo che partivate per un viaggio di un anno?

18:23 – Come hanno reagito i vostri genitori quando avete detto loro che partivate per un anno per il Sud America?

20:08 – Viaggiate ancora “leggeri” con un solo zaino?

20:30 – Che tecnologia usate per lavorare?

21:19Com’è viaggiare insieme?

22:22 – Come ha cambiato la vostra vita questa esperienza?

23:05 – Siete contenti di tornare presto in Europa?

23:45Cosa avete imparato fino ad ora vivendo in Sud America e lavorando a questo progetto?

26:07 – C’è un Paese che avete sempre sognato e che vorreste visitare prima che sia troppo tardi?

27:40 – Ultime parole che volete dire?

I momenti migliori

3:30 I didn’t want only to travel. I also wanted to do something positive, something good.

12:03 –  It is pretty cool to meet people that we don’t know when we are traveling.

14:14We feel pretty safe. Here, in Buenos Aires, we go everywhere by bike.

14:50 – One tip: if go to a country that you don’t know, just ask to locals.

16:40 – If you smile and you try to connect with someone, they will find a way (to comunicate).

24:24 – For the project and the couple, it has been a constant change.

27:58For those of you who are hesitating to stay where you are or leaving for a sabbatic year, JUST DO IT! At the end of the day you can always come back.

Risorse nominate

Pagina ufficiale del progetto: JAMUY

Video-tutorial per pubblicare un’attività su Jamuy: Video-Tutorial

Ristorante Robin Hood di Madrid


Ti ha ispirato la loro storia?

Hai delle domande da fare a Paola e Thomas? Lascia un commento e saremo felici di risponderti 🙂

Per intraprendere il sogno di vivere viaggiando, ho creato Libertà per Viaggiare, un progetto attraverso il quale voglio mostrarti come guadagnare con un blog da qualsiasi parte del mondo.